FANDOM


Wikim Davar
Status personale
Status

Vivo

Prima apparizione

Parole di Luce: Capitolo 39

Lignaggio

Casata Davar

Nazionalità

Vediano

Parenti
Affiliazione

Casata Davar

Occupazione

Luminobile

Titoli

Tet

Caratteristiche fisiche
Razza

Umana

Sesso

Maschio


Non mi farò rinchiudere e costringere a trascorrere i miei giorni a convincere le persone ad ascoltare l’Onnipotente che, cosa molto sospetta, non ha nulla da dire per conto suo.

–Wikim, Parole di Luce, capitolo 45

Wikim Davar o Tet Wikim è uno dei figli del Luminobile Davar e il gemello di Jushu.

Aspetto e Personalità Modifica

Wikim aveva una differenza di età con Shallan di solo quindici mesi. Era il gemello più grande[1] ma la somiglianza con Jushu non era sufficiente per confonderli. Wikim era infatti alto e molto pallido e talmente magro da sembrare malato[2].

Tra tutti i fratelli Davar, Wikim è quello più sofferente per la gravosa situazione della sua famiglia. Ride di rado[1] e nel corso degli anni si lascia andare alla disperazione e all'apatia tanto che il padre lo apostroferà così:

Wikim se ne sta semplicemente a fissare il muro per metà del tempo.

Parole di Luce: Capitolo 65

Storia Modifica

Wikim aveva una grande passione per la matematica[3] e sua madre, quando era ancora in vita, sperava tanto che suo figlio si unisse alle Devoterie.[2]

La morte della madre e i lunghi anni di violenze del padre spinsero Wikim nella disperazione. Alla fine il ragazzo progettò il suo suicidio e arrivò a conservare ed essiccare delle foglie di nerovina[3]. L'intervento di Shallan permetterà a Wikim di avere un ripensamento e a consegnarle il veleno.

Wikim era presente alla morte del padre e saranno proprio le foglie velenose da lui preparate a svolgere un ruolo decisivo nella dipartita del luminobile[4]

La Via dei Re Modifica

Con la morte di Lin, la Casata Davar si ritrovò sommersa dai debiti e in una situazione politica precaria. Nell'attesa che Shallan ritornasse con un'animutante funzionante, Wikim aiutò i fratelli dedicandosi a mantenere i creditori distratti[5].

Parole di Luce Modifica

A causa del naufragio della Piacere del Vento e dello scoppio della guerra civile a Jah Keved, Shallan non ha più notizie da casa. Scoprirà in seguito da Mraize che i suoi fratelli sono in arrivo ad Urithiru e che è stato lui a salvarli dal caos del conflitto[6]

Fonti Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.