FANDOM


Capitolo precedente Un mondo in fiamme Capitolo successivo
Colui che uccise le promesse Tesori


Punto di Vista: Shallan Davar
ambientazione: Pianure Infrante, campo Sebarial, campo Kholin

EpigrafeModifica

Ora, guarda cosa mi hai fatto dire. Sei sempre stato capace di tirar fuori le cose più estreme dentro di me, vecchio amico. E io continuo a chiamarti amico, per quanto tu mi logori.

Trama Modifica

Uno dei Cavalieri di Ishar. Ricordo... Fu lui a fondarli? Sì. Diverse Desolazioni fa. Non più solo chiacchiere. Non sono state chiacchiere per migliaia di anni. Ma... Quando...

–Taln, Parole di Luce, capitolo 63

Mraize ha ordinato a Shallan di presentarsi in una piazzetta del campo Sebarial e ritirare le istruzioni per la prossima missione. La ragazza, memore della precedente esperienza con i Sanguispettri, è arrivata nel luogo stabilito con notevole anticipo per coglierli sul fatto. Mentre inganna il tempo conversando con Adolin[1][2] si rende conto che i suoi avversari devono aver piazzato una spia nella zona. Invia così Schema "a caccia": lo spren non delude le aspettative e scopre la posizione dell'osservatore.

Shallan usando la nuova abilità nel Tessiluce riesce a sorprendere il membro dei Sanguispettri. Il suo nome è Iyatil[3] ed è lì per conto di Mraize[4] e le spiega il suo incarico[5]; Shallan la invita quindi a seguirla da vicino, senza segretezza.

Le due arrivano nel tempio Vorin, dove è custodito il bersaglio[6], e qui Shallan elude la sorveglianza dei ferventi facendo concentrare tutte le loro attenzioni sulla "sorella" posseduta dai Nichiliferi e penetra nel tempio. L'ospite di Dalinar è in una cella buia e ripete incessantemente una litania sul tempo del Ritorno e sulle Desolazioni. Shallan trascrive ogni singola parola e scopre che l'uomo dice di essere nientemeno che Talenel'Elin Araldo della Guerra.

Completato il suo lavoro, Shallan si ricopre con un'illusione di fervente ma a quel punto il pazzo l'aggredisce. L'uomo sembra riconoscerla come un Cavaliere Radioso e torna sul suo letto a ripetere le sue farneticazioni. Shallan ripresasi dallo shock[7] cerca di uscire dalla stanza ma è troppo tardi: Amaram in persona sta per entrare nella cella

Personaggi Modifica

Apparsi Modifica



Menzionati Modifica



Luoghi e termini menzionatiModifica


Note Modifica

  1. via distacanna, perché Adolin non ha molta libertà di movimento
  2. Adolin le annuncia che suo padre ha accettato di portarla in una spedizione esplorativa sulle Pianure per studiare le crisalidi
  3. Shallan sottolinea che non ha mai sentito un nome del genere....E Iyatil dice che ciò non la sorprende
  4. Iyatil rivelerà poi di essere la sua maestra
  5. Indagare su un certo un folle, arrivato in gran segreto nel campo di Dalinar, scoprire la sua identità e perché interessi tanto lo Spinanera.
  6. Grazie anche all'uso del Tessiluce
  7. Per la paura aveva evocato la sua stratolama e di conseguenza la sua mente si è bloccata.
Parole di Luce - Libro II

Prologo: Dubitare
Cap 1: Il Santhid
Cap 2: Ponte Quattro
Cap 3: Lo schema
Cap 4: Custode di segreti
Cap 5: Ideali
Cap 6: Terribile distruzione
Cap 7: Fiamma libera
Cap 8: Coltelli nella schiena – soldati sul campo
Cap 9: Camminare in una tomba
Cap 10: Un tappeto rosso un tempo bianco
Cap 11: Un’illusione della percezione
Cap 12: Eroe
I-1: Narak
I-2: Ym
I-3: Rysn
I-4: L’ultima legione
Cap 13: Il capolavoro del giorno
Cap 14: Ferroposa
Cap 15: Una mano con la torre
Cap 16: Maestro spadaccino
Cap 17: Uno schema
Cap 18: Lividi
Cap 19: Cose sicure
Cap 20: La freddezza della chiarezza
Cap 21: Ceneri

Cap 22: Luci nella tempesta
Cap 23: Assassino
Cap 24: Tyn
Cap 25: Mostri
Cap 26: La piuma
Cap 27: Invenzioni per distrarre
Cap 28: Stivali
Cap 29: Regola di sangue
Cap 30: La natura arrossisce
Cap 31: La quiete prima
Cap 32: Colui che odia
Cap 33: Fardelli
Cap 34: Boccioli e torte
I-5: Il cavalcatempeste
I-6: Zahel
I-7: Taln
I-8: Una forma di potere
Cap 35: La tensione multipla dell’infusione simultanea
Cap 36: Una donna nuova
Cap 37: Una questione di prospettiva
Cap 38: La tempesta silenziosa
Cap 39: Eterocromatico
Cap 40: Palona
Cap 41: Cicatrici
Cap 42: Semplici vapori
Cap 43: I sanguispettri
Cap 44: Una forma di giustizia
Cap 45: Festa di mezzo
Cap 46: Patrioti

Cap 47: Astuzie femminili
Cap 48: Niente più debolezze
Cap 49: Guardare il mondo che si trasforma
Cap 50: Gemme grezze
Cap 51: Eredi
Cap 52: Nel cielo
Cap 53: Perfezione
Cap 54: La lezione di Veil
Cap 55: Le regole del gioco
Cap 56: Spinabianca liberato
Cap 57: Uccidere il vento
Cap 58: Mai più
I-9: Lift
I-10: Szeth
I-11: Ritmi nuovi
Cap 59: Celere
Cap 60: Veil cammina
Cap 61: Obbedienza
Cap 62: Colui che uccise le promesse
Cap 63: Un mondo in fiamme
Cap 64: Tesori
Cap 65: Chi lo merita
Cap 66: Folgoeletti
Cap 67: Saliva e bile
Cap 68: Ponti
Cap 69: Nulla
Cap 70: Da un incubo
Cap 71: Veglia

Cap 72: Ragioni egoistiche
Cap 73: Mille creature zampettanti
Cap 74: A cavallo della tempesta
Cap 75: Vera gloria
I-12: Lhan
I-13: Un ruolo da giocare
I-14: Taravangian
Cap 76: La lama nascosta
Cap 77: Fiducia
Cap 78: Contraddizioni
Cap 79: Verso il centro
Cap 80: Combattere la pioggia
Cap 81: L’ultimo giorno
Cap 82: Per gloria illuminata
Cap 83: L’illusione del tempo
Cap 84: Colui che salva
Cap 85: Inghiottito dal cielo
Cap 86: Motivi di luce
Cap 87: Gli spruzzi
Cap 88: L’uomo che possedeva i venti
Cap 89: I Quattro
Epilogo: Arte e aspettativa



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale