FANDOM


Capitolo precedente Terribile distruzione Capitolo successivo
Ideali Fiamma libera


Punto di Vista: Shallan Davar
ambientazione: a bordo della Piacere del Vento (a largo delle Terre Gelide)

Epigrafe Modifica

"Non abbiamo mai considerato che potessero esserci delle spie parshendi nascoste tra i nostri schiavi. Questa è un’altra cosa che avrei dovuto prevedere."

— Dal diario di Navani Kholin, Jesesan 1174


Trama Modifica

Shallan: «Cosa rende buona una menzogna?»
Schema: «Menzogne vere.»
Shallan: «Schema, quelli sono due opposti.»
Schema: «Hmmmm... La luce crea l’ombra. La verità crea le menzogne. Hmmmm.»
— Shallan e Schema, Parole di Luce, capitolo 6
Shallan continua a raccogliere appunti e informazioni su Schema, lo strano spren che ha iniziato a seguirla La ragazza ha notato l’evoluzione dei pensieri dell’entità che da domande elementari è passato via via a domande

sempre più raffinate[1]. I due discutono sul concetto di memoria e quando Shallan azzarda a chiedere quale sia il primo ricordo dello spren, questi gli risponde che è stato con lei: il ponte si colora di verde, appare una panca di pietra e un giardino. Shallan, inorridita[2] interrompe bruscamente la visione

Shallan intrattiene una breve conversazione con Yalb che permette al marinaio di vincere una scommessa e spedire il nuovo mozzo in cambusa. Shallan nota in questa circostanza che Schema sembra gradire le bugie, confermando il nome che Jasnah aveva affibbiato all’entità: menzognaspren. La ragazza scende nella sua cabina per arricchire i suoi appunti con notazioni di accademici più celebri.

Ore dopo, Shallan si reca nella cabina di Jasnah per chiederle delle sfere infuse; quelle della sua lampada si sono affievolite mentre quelle di ricambio sono misteriosamente smorte[3]. Prima che possa aprir bocca si accorge che la sua maestra ha un aspetto molto provato. Shallan si accerta dell sue condizioni e le due intrattengono una conversazione sugli antichi ordini dei Radiosi, sui loro poteri e sulla natura delle Desolazioni. Jasnah spiega che la loro missione nelle Pianure Infrante è fondamentale: lei sospetta che nelle pianure si celi il segreto per raggiungere Urithiru. Una simile scoperta permetterà loro di dare credibilità all'ipotesi che i parshi siano realmente i Nichiliferi[4] e che garantirà l'accesso ad una fonte di informazione vergine, non manipolata o distrutta dalla Ierocrazia. Jasnah infine proibisce ancora alla sua allieva di viaggiare nello Shadesmar[5] ma in compenso le consegna un libro, Parole di Luce, con il quale allagrherà le sue conoscenze sui Radiosi

Personaggi Modifica

Apparsi Modifica

Menzionati Modifica


Luoghi e termini menzionati Modifica


Note Modifica

  1. In quel momento le chiede il significato del cibo. Shallan le spiega il concetto e quando Schema riesce a capirlo afferma:"Terribile! Distruzione!" 
  2. L'illusione mostra probabilmente il primo incontro tra Shallan e Schema: "Il ponte di fronte a lei mutava in un sentiero sterrato, la sua cassa diventava una panchina di pietra. Debolmente. Non proprio lì, ma quasi. I giardini di suo padre. Schema per terra, disegnato nella polvere"
  3. La loro folgoluce è stata attinta da Shallan per alimentare, sul ponte, il flusso dell’illuminazione che le ha permesso di scorgere il "giardino".
  4. Jasnah ha provato ad avvertire re e sovrani del pericolo rappresentato dai parshi. Naturalmente nessuno le ha dato credito.
  5. "È un’arte pericolosa, molto di più adesso di quanto lo era un tempo." dice Jasnah. Ma cosa è cambiato?
Parole di Luce - Libro II

Prologo: Dubitare
Cap 1: Il Santhid
Cap 2: Ponte Quattro
Cap 3: Lo schema
Cap 4: Custode di segreti
Cap 5: Ideali
Cap 6: Terribile distruzione
Cap 7: Fiamma libera
Cap 8: Coltelli nella schiena – soldati sul campo
Cap 9: Camminare in una tomba
Cap 10: Un tappeto rosso un tempo bianco
Cap 11: Un’illusione della percezione
Cap 12: Eroe
I-1: Narak
I-2: Ym
I-3: Rysn
I-4: L’ultima legione
Cap 13: Il capolavoro del giorno
Cap 14: Ferroposa
Cap 15: Una mano con la torre
Cap 16: Maestro spadaccino
Cap 17: Uno schema
Cap 18: Lividi
Cap 19: Cose sicure
Cap 20: La freddezza della chiarezza
Cap 21: Ceneri

Cap 22: Luci nella tempesta
Cap 23: Assassino
Cap 24: Tyn
Cap 25: Mostri
Cap 26: La piuma
Cap 27: Invenzioni per distrarre
Cap 28: Stivali
Cap 29: Regola di sangue
Cap 30: La natura arrossisce
Cap 31: La quiete prima
Cap 32: Colui che odia
Cap 33: Fardelli
Cap 34: Boccioli e torte
I-5: Il cavalcatempeste
I-6: Zahel
I-7: Taln
I-8: Una forma di potere
Cap 35: La tensione multipla dell’infusione simultanea
Cap 36: Una donna nuova
Cap 37: Una questione di prospettiva
Cap 38: La tempesta silenziosa
Cap 39: Eterocromatico
Cap 40: Palona
Cap 41: Cicatrici
Cap 42: Semplici vapori
Cap 43: I sanguispettri
Cap 44: Una forma di giustizia
Cap 45: Festa di mezzo
Cap 46: Patrioti

Cap 47: Astuzie femminili
Cap 48: Niente più debolezze
Cap 49: Guardare il mondo che si trasforma
Cap 50: Gemme grezze
Cap 51: Eredi
Cap 52: Nel cielo
Cap 53: Perfezione
Cap 54: La lezione di Veil
Cap 55: Le regole del gioco
Cap 56: Spinabianca liberato
Cap 57: Uccidere il vento
Cap 58: Mai più
I-9: Lift
I-10: Szeth
I-11: Ritmi nuovi
Cap 59: Celere
Cap 60: Veil cammina
Cap 61: Obbedienza
Cap 62: Colui che uccise le promesse
Cap 63: Un mondo in fiamme
Cap 64: Tesori
Cap 65: Chi lo merita
Cap 66: Folgoeletti
Cap 67: Saliva e bile
Cap 68: Ponti
Cap 69: Nulla
Cap 70: Da un incubo
Cap 71: Veglia

Cap 72: Ragioni egoistiche
Cap 73: Mille creature zampettanti
Cap 74: A cavallo della tempesta
Cap 75: Vera gloria
I-12: Lhan
I-13: Un ruolo da giocare
I-14: Taravangian
Cap 76: La lama nascosta
Cap 77: Fiducia
Cap 78: Contraddizioni
Cap 79: Verso il centro
Cap 80: Combattere la pioggia
Cap 81: L’ultimo giorno
Cap 82: Per gloria illuminata
Cap 83: L’illusione del tempo
Cap 84: Colui che salva
Cap 85: Inghiottito dal cielo
Cap 86: Motivi di luce
Cap 87: Gli spruzzi
Cap 88: L’uomo che possedeva i venti
Cap 89: I Quattro
Epilogo: Arte e aspettativa



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.