FANDOM


Capitolo precedente I Sanguispettri Capitolo successivo
Semplici vapori Una forma di giustizia


Punto di Vista: Shallan Davar
ambientazione: Pianure Infrante (campo Sebarial)

Epigrafe Modifica

"E così i subbugli nella toparchia Revv furono sedati quando, alla loro cessazione di perseguire i loro dissensi civili, Nalan’Elin giunse infine ad accettare i Rompicielo che lo avevano nominato loro maestro, quando inizialmente egli aveva rifiutato le loro proposte e, nel suo stesso interesse, non aveva accettato di acconsentire a ciò che reputava una ricerca di vanagloria e una seccatura; fu l’ultimo degli Araldi ad accettare un patrocinio del genere."

— Da Parole di luce, capitolo 5, pagina 17


TramaModifica

Shallan attraversa il campo Sebarial per recarsi al luogo d'incontro con i Sanguispettri. Durante il tragitto ha un "piccolo" equivoco con una venditrice occhiscuri alla quale stava chiedendo indicazioni[1]. Per paura di essere seguita e derubata, Shallan chiede a Schema di guardarle le spalle e di avvisarla nel caso qualcuno la seguisse.

Il luogo dell'incontro si rivela essere un sotterraneo in un casolare fatiscente[2][3]. Nel covo dei Sanguispettri ci sono almeno sei persone e un uomo con inquietanti cicatrici[4] che giocherella con una cerbottana.

L'uomo si confessa deluso per la codardia di Tyn sebbene abbia compiuto il suo incarico in modo soddisfacente. Shallan nei panni della sua alter ego -Veil-si dimostra audace e desiderosa di compiacere l'organizzazione. Alla fine dopo aver ventilato l'idea di uccidere Shallan o di torturarla, l'uomo che si fa chiamare Mraize[5] decide di usarla: le da l'ordine di recuperare da un certo Amaram[6] alcune informazioni importanti e fissa un nuovo incontro per la prossima settimana.

Shallan viene congedata e durante il percorso di ritorno Schema l'avverte che qualcuno la sta pedinando. La ragazza utilizza allora il Tessiluce per ingannare l'inseguitore e tornare in tutta fretta al palazzo di Sebarial.

Personaggi Modifica

Apparsi Modifica


Menzionati Modifica



Luoghi e termini menzionatiModifica


Note Modifica

  1. Paga un dolcetto con una sfera equivalente a 250 volte il suo valore. Niente di che per un occhichiari ma piuttosto sospetto per un occhiscuri.
  2. Shallan ha l'impressione che sia troppo vecchia per essere stata costruita solo da qualche anno
  3. Shallan capisce che il sotterraneo era qui già prima della costruzione dell'edificio. Chi lo ha realizzato?
  4. A Shallan quell'uomo ricorda "il messaggero dagli occhi sorridenti" incontrato durante la sua giovinezza e una certa citazione...
  5. L'uomo porta al dito un anello con il simbolo dei Sanguispettri. Lo stesso simbolo che avevano sia Kabsal, che suo padre, che Luesh
  6. "Non fare del male ad Amaram, piccolo coltello. La sua vita appartiene a un altro." dice Mraize

Curiosità Modifica

Durante il meeting Shallan nota che nella stanza sono esposti una serie di oggetti in piccole teche, come se fossero dei trofei. In ordine vede:

  • Alcune cuorgemme non infuse
  • Una zanna di spinabianca.
  • i resti di un Santhid. 

A questi si aggiungono degli oggetti piuttosto misteriosi. Si ipotizza che possano provenire da altri mondi del Cosmere:

  • Una fiala di sabbia pallida (possibile riferimento al mondo di White Sands?)
  • Un paio di forcine spesse (possibile che siano in realtà degli spuntoni emalurgici di Scadrial?)
  • Una ciocca di capelli dorati (Un trofeo proveniente da Nalthis, dove esistono individui in possesso delle ciocche reali?)
  • Il ramo di un albero con sopra una scritta che lei non sapeva leggere. (un riferimento al mondo di Sel?)
  • Un coltello d'argento (possibile omaggio al mondo di Threnody?)
  • Uno strano fiore preservato in una specie di soluzione. (che sia una Lacrima di Edgli del mondo di Nalthis?)
  • Un cristallo rosa pallido che si sta sfaldando (prelevato forse dal mondo di Yolen?)
Parole di Luce - Libro II

Prologo: Dubitare
Cap 1: Il Santhid
Cap 2: Ponte Quattro
Cap 3: Lo schema
Cap 4: Custode di segreti
Cap 5: Ideali
Cap 6: Terribile distruzione
Cap 7: Fiamma libera
Cap 8: Coltelli nella schiena – soldati sul campo
Cap 9: Camminare in una tomba
Cap 10: Un tappeto rosso un tempo bianco
Cap 11: Un’illusione della percezione
Cap 12: Eroe
I-1: Narak
I-2: Ym
I-3: Rysn
I-4: L’ultima legione
Cap 13: Il capolavoro del giorno
Cap 14: Ferroposa
Cap 15: Una mano con la torre
Cap 16: Maestro spadaccino
Cap 17: Uno schema
Cap 18: Lividi
Cap 19: Cose sicure
Cap 20: La freddezza della chiarezza
Cap 21: Ceneri

Cap 22: Luci nella tempesta
Cap 23: Assassino
Cap 24: Tyn
Cap 25: Mostri
Cap 26: La piuma
Cap 27: Invenzioni per distrarre
Cap 28: Stivali
Cap 29: Regola di sangue
Cap 30: La natura arrossisce
Cap 31: La quiete prima
Cap 32: Colui che odia
Cap 33: Fardelli
Cap 34: Boccioli e torte
I-5: Il cavalcatempeste
I-6: Zahel
I-7: Taln
I-8: Una forma di potere
Cap 35: La tensione multipla dell’infusione simultanea
Cap 36: Una donna nuova
Cap 37: Una questione di prospettiva
Cap 38: La tempesta silenziosa
Cap 39: Eterocromatico
Cap 40: Palona
Cap 41: Cicatrici
Cap 42: Semplici vapori
Cap 43: I sanguispettri
Cap 44: Una forma di giustizia
Cap 45: Festa di mezzo
Cap 46: Patrioti

Cap 47: Astuzie femminili
Cap 48: Niente più debolezze
Cap 49: Guardare il mondo che si trasforma
Cap 50: Gemme grezze
Cap 51: Eredi
Cap 52: Nel cielo
Cap 53: Perfezione
Cap 54: La lezione di Veil
Cap 55: Le regole del gioco
Cap 56: Spinabianca liberato
Cap 57: Uccidere il vento
Cap 58: Mai più
I-9: Lift
I-10: Szeth
I-11: Ritmi nuovi
Cap 59: Celere
Cap 60: Veil cammina
Cap 61: Obbedienza
Cap 62: Colui che uccise le promesse
Cap 63: Un mondo in fiamme
Cap 64: Tesori
Cap 65: Chi lo merita
Cap 66: Folgoeletti
Cap 67: Saliva e bile
Cap 68: Ponti
Cap 69: Nulla
Cap 70: Da un incubo
Cap 71: Veglia

Cap 72: Ragioni egoistiche
Cap 73: Mille creature zampettanti
Cap 74: A cavallo della tempesta
Cap 75: Vera gloria
I-12: Lhan
I-13: Un ruolo da giocare
I-14: Taravangian
Cap 76: La lama nascosta
Cap 77: Fiducia
Cap 78: Contraddizioni
Cap 79: Verso il centro
Cap 80: Combattere la pioggia
Cap 81: L’ultimo giorno
Cap 82: Per gloria illuminata
Cap 83: L’illusione del tempo
Cap 84: Colui che salva
Cap 85: Inghiottito dal cielo
Cap 86: Motivi di luce
Cap 87: Gli spruzzi
Cap 88: L’uomo che possedeva i venti
Cap 89: I Quattro
Epilogo: Arte e aspettativa



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.