FANDOM


Makkek era un ladro di Ironsway divenuto, grazie a Szeth, un potente signore del crimine della Bavland.

Storia Modifica

Makkek era membro di una banda di criminali che infestava i vicoli della cittadina di Ironsway. Viveva di piccoli furti, finché lui e i suoi compagni non aggrediscono un lavoratore itinerante chiamato Took. I malviventi lo uccidono e mentre saccheggiano il corpo, Makkek trova la giuripietra di Szeth. Lo shin lo informa quindi che è appena diventato il suo servitore.[1]

Makkek capisce le potenzialità dell'uomo e inizia subito ad utilizzarlo per sbarazzarsi dei suoi compagni, ora diventati scomodi, e di tutti i criminali che si oppongono alla sua ascesa. In breve tempo si assicura il controllo di Bornwater e inizia a valutare l'ipotesi di trasferirsi e iniziare un nuovo giro di affari in una città più grande.

I suoi sogni s'infrangono quando ordina a Szeth di assassinare un nuovo rivale. Non appena lo shin lascia la bisca, un gruppo di uomini di una misteriosa organizzazione, attacca Makkek e lo uccide, rubandogli la giuripietra.[2]

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, Interludio 3
  2. La Via dei Re, Interludio 6

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale