FANDOM


Capitolo precedente Preludio a Le Cronache della Folgoluce Capitolo successivo
- Prologo: Uccidere


Punto di Vista: Kalak (4500 anni prima del Prologo)
ambientazione: Campo di battaglia sconosciuto

Sommario Modifica

Kalak: «Cosa diremo alla gente, Jezrien? Cosa diranno loro di questo giorno?»
Jezrien: «È semplice. Diremo loro che finalmente hanno vinto. È una menzogna abbastanza credibile. Chi lo sa? Magari si scoprirà che è vero.»
— Kalak e Jezrien, La Via dei Re, Preludio alle Cronache della Folgoluce

Kalak, uno dei dieci Araldi, vaga attraverso un paesaggio distrutto disseminato di cadaveri di uomini e altre creature[1][2] e dove si levano alte le grida dei feriti e dei morenti. Egli si sta dirigendo al luogo d'incontro[3] che lui e i suoi compagni hanno stabilito prima di affrontare la battaglia campale. Al suo arrivo trova solo Jezrien, il loro leader, ad aspettarlo. Per un attimo teme che gli altri siano caduti in combattimento ma la vista di sette Onorlame conficcate a terra lo rasserena[4]

Jezrien informa Kalak che gli altri Araldi sono andati via e che solo Taln è rimasto ucciso questa volta. Pensando alla sorte del suo compagno, Kalak confessa a Jezrien che non può tornare "nel luogo di incubi[5]", il posto dove gli Araldi attendono tra le Desolazioni. Jezrien invita Kalak ad abbandonare la sua lama e gli spiega che lui e gli altri sono arrivati alla decisione di porre fine al Giuripatto. Kalak è preoccupato per questa eventualità ma Jezrien continua, dicendo che Ishar è dell'idea che basti solo uno di loro che sia legato all'antico giuramento. Kalak è turbato per le sorti dell'umanità e a questo Jezrien risponde che gli uomini hanno i Radiosi e che verrà raccontato loro che hanno vinto contro il nemico.

Infine, sia Jezrien che Kalak evocano le Lame e le conficcano nel terreno insieme alle altre sette. Partono seguendo direzioni opposte, promettendo di andare ognuno per la propria strada e di non cercarsi l'un l'altro. Kalak lancia un'ultima occhiata al cerchio di spade e vedendo lo spazio dove sarebbe dovuto esserci la decima Lama, chiede perdono a Taln, il compagno perduto, il compagno tradito.

Personaggi Modifica

ApparsiModifica

MenzionatiModifica

Luoghi e termini menzionati Modifica

Note Modifica

  1. Kalak vede sangue rosso (degli uomini), arancio (dei parshendi) e violetto (tipico dei grangusci)
  2. Osservando alcune pile di corpi in fiamme, Kalak, commenta che i Polverizzanti hanno lavorato bene. E' in assoluto il primo degli Ordini dei Radiosi ad essere citato nella saga
  3. Era all'ombra di una grossa formazione rocciosa, una guglia che si innalzava nel cielo
  4. Se i loro proprietari fossero morti, le spade sarebbero svanite
  5. Si ipotizza che questo luogo sia la Dannazione
La Via dei Re - Libro I

Preludio a Le cronache della Folgoluce
Prologo: Uccidere
Cap 1: Folgoeletto
Cap 2: L’Onore è morto
Cap 3: La città dei campanelli
Cap 4: Le pianure infrante
Cap 5: Eretica
Cap 6: Ponte Quattro
Cap 7: Ragionevolezza
Cap 8: Prossimo alla fiamma
Cap 9: Dannazione
Cap 10: Storie di chirurghi
Cap 11: Gocce
I-1: Ishikk
I-2: Nan Balat
I-3: La gloria dell’ignoranza
Cap 12: Unità
Cap 13: Dieci battiti di cuore
Cap 14: Giorno di paga
Cap 15: L’esca
Cap 16: Bozzoli
Cap 17: Un tramonto rosso sangue
Cap 18: Altoprincipe di Guerra
Cap 19: Pioggia di stelle
Cap 20: Scarlatto
Cap 21: Perche’ gli uomini mentono
Cap 22: Occhi, mani o sfere?
Cap 23: Molti usi
Cap 24: La galleria delle mappe

Cap 25: Il macellaio
Cap 26: Immobilità
Cap 27: Servizio burrone
Cap 28: Decisione
I-4: Rysn
I-5: Axies il collezionista
I-6: Un’opera d’arte
Cap 29: Errorganza
Cap 30: Oscurità invisibile
Cap 31: Sotto la pelle
Cap 32: Trasporto laterale
Cap 33: Cimatica
Cap 34: Folgomuro
Cap 35: Una luce per vedere
Cap 36: La lezione
Cap 37: Lati
Cap 38: Contemplatore
Cap 39: Impresse in lei
Cap 40: Occhi di rosso e blu
Cap 41: Di Alds e Milp
Cap 42: Mendicanti e cameriere
Cap 43: Il derelitto
Cap 44: Il Pianto
Cap 45: Shadesmar
Cap 46: Tanavast
Cap 47: Benedizioni
Cap 48: Fragola
Cap 49: Passione
Cap 50: Polvere rompischiena

Cap 51: Sas Nahn
I-7: Baxil
I-8: Geranid
I-9: La morte indossa il bianco
Cap 52: Una strada per il sole
Cap 53: Dunny
Cap 54: Blateruglio
Cap 55: Un Broam di smeraldo
Cap 56: Quel libro folgorato
Cap 57: Velabonda
Cap 58: Il viaggio
Cap 59: Un Onore
Cap 60: Ciò che non possiamo avere
Cap 61: Giusto per sbaglio
Cap 62: Tre glifi
Cap 63: Paura
Cap 64: Un uomo di estremi
Cap 65: La Torre
Cap 66: Codici
Cap 67: Parole
Cap 68: Eshonai
Cap 69: Giustizia
Cap 70: Mare di vetro
Cap 71: Registrato nel sangue
Cap 72: Veristitaliana
Cap 73: Fiducia
Cap 74: Sanguispettro
Cap 75: In cima
Epilogo: Di maggior valore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale