FANDOM


Capitolo precedente L'Onore è morto Capitolo successivo
Folgoeletto La città dei campanelli

Punto di Vista: Kaladin (8 mesi dopo il capitolo 1)
ambientazione: Colline Indipendenti

Epigrafe Modifica

Dieci ordini. Un tempo eravamo amati. Perché ci hai abbandonato, Onnipotente! Strato della mia anima, dove sei andato?

–Raccolto il secondo giorno di Kakash, anno 1171, cinque secondi prima della morte. Il soggetto era una donna occhichiari nella sua terza decina.

Sommario Modifica

Uomini senza onore. Esistevano uomini che avevano onore? No, pensò Kaladin. L'onore è morto otto mesi fa.

–La Via dei Re, capitolo 2

Kaladin è diventato uno schiavo e viaggia rinchiuso in un carro pieno di altri miserabili come lui, per essere venduto nel prossimo insediamento. L'uomo si sforza per mantenere la sua sanità mentale e mentre osserva il paesaggio nota il ventospren[1] che sembra seguirlo da mesi. Uno schiavo, vedendo i suoi marchi [2]gli propone di fuggire; Kaladin gli risponde che non ha intenzione di scappare, perché non potrà mai funzionare[3]. Un secondo schiavo lo avvicina e gli chiede come sia finito ad essere uno schiavo ma Kaladin è evasivo e si limita a rispondere che ha ucciso un occhichiari.

A tarda serata, il convoglio si ferma per riposare e Kaladin ne approfitta per controllare le foglie di nerovina che porta con se. E' a questo punto che il ventospren domanda all'uomo che cosa stia facendo, arrivando perfino a chiamarlo per nome. Dopo un momento di smarrimento[4], Kaldin intavola una conversazione con lo spirito e ne apprezza l'insolita intelligenza.

Tvlakv, lo schiavista, ispeziona uno schiavo malato e Kaladin gli rivela che ha la Laceratosse e che è sufficiente concedergli qualche mestolo di acqua in più per mantenerlo vivo. Tvlakv allontana il malato dagli altri schiavi; Kaladin suppone che stia seguendo il suo consiglio e invece lo schiavista lo fa uccidere senza alcuna pietà. Kaladin sconvolto dalla sua incapacità di salvare l'uomo, scarica la sua rabbia su Tvlakvma nell'impeto schiaccia la nerovina, rendendola inutilizzabile. Un altro fallimento[5].

Personaggi Modifica

Apparsi Modifica

Menzionati Modifica

Luoghi e termini menzionati Modifica


Note Modifica

  1. La figura era amorfa, vagamente traslucida.un'altra manifestazione di Syl
  2. Sulla fronte di Kaladin, sono stati impressi tre marchi; due formano il biglifo: Sas e Nahn, e gli era stato dato otto mesi prima. Il terzo, Shash - pericoloso- era un regalo del suo ultimo proprietario, dopo che aveva scatenato un tentativo di fuga con venti schiavi armati.
  3. Rivela anche che ha tentato dieci tentativi di fuga in otto mesi, scappando da cinque diversi padroni.
  4. In questo frangente viene svelato che esistono effettivamente Spren più grandi del consueto e che sono invisibili a tutti tranne per la persona che stanno tormentando....Tormentando o cercando di rendere dei Radiosi?
  5. Tra i suoi fallimenti, Kaladin ritiene che ci siano Cenn, Dallet, Tukks, i Temerari e Tien.
La Via dei Re - Libro I

Preludio a Le cronache della Folgoluce
Prologo: Uccidere
Cap 1: Folgoeletto
Cap 2: L’Onore è morto
Cap 3: La città dei campanelli
Cap 4: Le pianure infrante
Cap 5: Eretica
Cap 6: Ponte Quattro
Cap 7: Ragionevolezza
Cap 8: Prossimo alla fiamma
Cap 9: Dannazione
Cap 10: Storie di chirurghi
Cap 11: Gocce
I-1: Ishikk
I-2: Nan Balat
I-3: La gloria dell’ignoranza
Cap 12: Unità
Cap 13: Dieci battiti di cuore
Cap 14: Giorno di paga
Cap 15: L’esca
Cap 16: Bozzoli
Cap 17: Un tramonto rosso sangue
Cap 18: Altoprincipe di Guerra
Cap 19: Pioggia di stelle
Cap 20: Scarlatto
Cap 21: Perche’ gli uomini mentono
Cap 22: Occhi, mani o sfere?
Cap 23: Molti usi
Cap 24: La galleria delle mappe

Cap 25: Il macellaio
Cap 26: Immobilità
Cap 27: Servizio burrone
Cap 28: Decisione
I-4: Rysn
I-5: Axies il collezionista
I-6: Un’opera d’arte
Cap 29: Errorganza
Cap 30: Oscurità invisibile
Cap 31: Sotto la pelle
Cap 32: Trasporto laterale
Cap 33: Cimatica
Cap 34: Folgomuro
Cap 35: Una luce per vedere
Cap 36: La lezione
Cap 37: Lati
Cap 38: Contemplatore
Cap 39: Impresse in lei
Cap 40: Occhi di rosso e blu
Cap 41: Di Alds e Milp
Cap 42: Mendicanti e cameriere
Cap 43: Il derelitto
Cap 44: Il Pianto
Cap 45: Shadesmar
Cap 46: Tanavast
Cap 47: Benedizioni
Cap 48: Fragola
Cap 49: Passione
Cap 50: Polvere rompischiena

Cap 51: Sas Nahn
I-7: Baxil
I-8: Geranid
I-9: La morte indossa il bianco
Cap 52: Una strada per il sole
Cap 53: Dunny
Cap 54: Blateruglio
Cap 55: Un Broam di smeraldo
Cap 56: Quel libro folgorato
Cap 57: Velabonda
Cap 58: Il viaggio
Cap 59: Un Onore
Cap 60: Ciò che non possiamo avere
Cap 61: Giusto per sbaglio
Cap 62: Tre glifi
Cap 63: Paura
Cap 64: Un uomo di estremi
Cap 65: La Torre
Cap 66: Codici
Cap 67: Parole
Cap 68: Eshonai
Cap 69: Giustizia
Cap 70: Mare di vetro
Cap 71: Registrato nel sangue
Cap 72: Veristitaliana
Cap 73: Fiducia
Cap 74: Sanguispettro
Cap 75: In cima
Epilogo: Di maggior valore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale