FANDOM


Capitolo precedente Gocce Capitolo successivo
Storie di chirurghi Ishikk


Punto di Vista: Kaladin
ambientazione: Pianure Infrante (campo di Sadeas)

Epigrafe Modifica

Tre di sedici governavano, ma ora lo Spezzato regna

–Raccolto: Chachanan, 1173, 84 secondi premorte. Soggetto: un tagliaborse con la malattia logorante, di parziale discendenza iriali.

Sommario Modifica

Il mondo è appena cambiato, Gaz. Sono morto in quella Voragine. Ora devi fare i conti col mio spirito vendicatore.

–Kaladin, La Via dei Re, capitolo 11

Sono passate poche ore dalla morte del ragazzo somigliante a Tien e dall'abbandono di Syl; un'altempesta è appena passata e Kaladin ne approfitta per uscire all'aperto. Qui, incontra Gaz che comincia ad insultarlo ma Kaldin lo ignora e gli dice che si sta recando alla Voragine dell'Onore: il sergente tace immediatamente e si limita di ricordargli di lasciare qui i sandali e il farsetto, perché non ha voglia di andarli a recuperare in fondo all'abisso.

Dinanzi al creapaccio, Kaladin, ripensa alla sua vita, ai passi compiuti e agli errori commessi. Poi, prima che possa gettarsi nel vuoto e suicidarsi una voce chiama il suo nome: è Syl. La spren è tornata portando con sé una foglia di nerovina, asserendo che è tutto è sembrato andare storto quando aveva perduto quelle che il ragazzo portava con sé[1]. Syl riesce a convincere Kaldin a fare un ultimo tentativo, quello di salvare i pontieri dal loro destino infame.

Torna quindi sui suoi passi e attacca Gaz costringendolo a nominarlo capoponte e corrompendolo affinché rimanga lontano da lui e non interferisca con i suoi piani.Quindi, rientra nella caserma e inizia a chiedere i nomi dei pontieri[2].


Personaggi Modifica

Apparsi Modifica

Menzionati Modifica

Luoghi e termini menzionati Modifica



Note Modifica

  1. Syl conferma che ha iniziato a osservare Kaladin ai tempi della sua militanza nell'esercito di Amaram
  2. E il primo uomo a cui chiede il nome è Teft
La Via dei Re - Libro I

Preludio a Le cronache della Folgoluce
Prologo: Uccidere
Cap 1: Folgoeletto
Cap 2: L’Onore è morto
Cap 3: La città dei campanelli
Cap 4: Le pianure infrante
Cap 5: Eretica
Cap 6: Ponte Quattro
Cap 7: Ragionevolezza
Cap 8: Prossimo alla fiamma
Cap 9: Dannazione
Cap 10: Storie di chirurghi
Cap 11: Gocce
I-1: Ishikk
I-2: Nan Balat
I-3: La gloria dell’ignoranza
Cap 12: Unità
Cap 13: Dieci battiti di cuore
Cap 14: Giorno di paga
Cap 15: L’esca
Cap 16: Bozzoli
Cap 17: Un tramonto rosso sangue
Cap 18: Altoprincipe di Guerra
Cap 19: Pioggia di stelle
Cap 20: Scarlatto
Cap 21: Perche’ gli uomini mentono
Cap 22: Occhi, mani o sfere?
Cap 23: Molti usi
Cap 24: La galleria delle mappe

Cap 25: Il macellaio
Cap 26: Immobilità
Cap 27: Servizio burrone
Cap 28: Decisione
I-4: Rysn
I-5: Axies il collezionista
I-6: Un’opera d’arte
Cap 29: Errorganza
Cap 30: Oscurità invisibile
Cap 31: Sotto la pelle
Cap 32: Trasporto laterale
Cap 33: Cimatica
Cap 34: Folgomuro
Cap 35: Una luce per vedere
Cap 36: La lezione
Cap 37: Lati
Cap 38: Contemplatore
Cap 39: Impresse in lei
Cap 40: Occhi di rosso e blu
Cap 41: Di Alds e Milp
Cap 42: Mendicanti e cameriere
Cap 43: Il derelitto
Cap 44: Il Pianto
Cap 45: Shadesmar
Cap 46: Tanavast
Cap 47: Benedizioni
Cap 48: Fragola
Cap 49: Passione
Cap 50: Polvere rompischiena

Cap 51: Sas Nahn
I-7: Baxil
I-8: Geranid
I-9: La morte indossa il bianco
Cap 52: Una strada per il sole
Cap 53: Dunny
Cap 54: Blateruglio
Cap 55: Un Broam di smeraldo
Cap 56: Quel libro folgorato
Cap 57: Velabonda
Cap 58: Il viaggio
Cap 59: Un Onore
Cap 60: Ciò che non possiamo avere
Cap 61: Giusto per sbaglio
Cap 62: Tre glifi
Cap 63: Paura
Cap 64: Un uomo di estremi
Cap 65: La Torre
Cap 66: Codici
Cap 67: Parole
Cap 68: Eshonai
Cap 69: Giustizia
Cap 70: Mare di vetro
Cap 71: Registrato nel sangue
Cap 72: Veristitaliana
Cap 73: Fiducia
Cap 74: Sanguispettro
Cap 75: In cima
Epilogo: Di maggior valore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.