FANDOM


Kalak
Araldo Kalak
Status personale
Status

Sconosciuto

Alias

Kelek

Titoli

Araldo

Arma

Onorlama

Status familiare
Caratteristiche fisiche
Sesso

Uomo

Status professionale

Kalak è uno dei Dieci Araldi dell'Onnipotente e il patrono dei Plasmavolere, uno dei dieci ordini dei Cavalieri Radiosi.

Nel vorinismo Kalak è noto con il nome sacro di Kelek.

Storia Modifica

Durante l'Ultima Desolazione, Kalak è l'ultimo Araldo a raggiungere il luogo d'incontro stabilito prima della battaglia finale. Qui trova ad aspettarlo Jezrien che gli spiega l'intenzione degli altri Araldi di abbandonare il Giuripatto e scaricare ogni responsabilità sulle spalle di Taln. Kalak non vuole tornare nel "luogo del tormento" e accetta la proposta di Jezrien, voltando le spalle al suo giuramento e abbandonando la sua Onorlama

Stando alle parole di Talenel[1], Kalak durante il Ritorno insegna agli esseri umani a plasmare il bronzo e altri materiali

Associazioni Modifica

  • E' associato al numero otto, conosciuto come "Kak"
  • E' associato ad una delle dieci essenze, la Lamina.
  • E' associato agli Attributi divini Risoluto e Costruttore[2]

Fonti Modifica

  1. Parole di Luce, Interludio 7
  2. La Via dei Re, Ars Arcanum

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale