FANDOM


Jost è un abitante occhiscuri di Hearthstone.

Jost era un ragazzo poco più grande di Kaladin. Jost racconta che suo padre era quasi riuscito ad ottenere una stratolama durante una guerra nel nord, ma Kaladin lo contraddice dicendo che il padre di Jost "ricordava male". Jost, capendo l'allusione, sfida Kaladin a duello e lo sconfigge, salvando l'onore di suo padre. Con suo sconcerto il ragazzo battuto gli chiede di insegnargli a combattere, ma Jost rifiuta, immaginando la reazione di Lirin [1].

Sei anni dopo, quando l'esercito di Amaram giunge ad Hearthstone, Jost si offre come volontario per il reclutamento, realizzando così il suo sogno.[2]

Citazioni Modifica

Tuo pa' mi ucciderebbe. Vuoi ricoprirti quelle tue mani da chirurgo tutte di calli? Non sarebbe giusto. Va' e sii quello che sei, Kal. Io sarò quello che sono.

–Jost, La Via dei Re, capitolo 16

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 16
  2. La Via dei Re, capitolo 44

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale