FANDOM


Hatham è uno degli altoprincipi di Alethkar.

Aspetto e Personalità Modifica

Hatham era un uomo snello e dal lungo collo. Padroneggiava un linguaggio raffinaro e mellifluo ed era estremamente cortese. Jasnah Kholin arriva a definirlo come un ottimo politico capace di realizzare piani meticolosi[1]. Quando Shallan assiste alla riunione degli altoprincipi, identifica Hatham come il politico più naturale del gruppo e il capo della fazione dei "conciliatori", che si frapponeva tra quelle capeggiate da Sadeas e Dalinar.[2]

Hatham gestisce il suo esercito in modo molto rigoroso[3]

Storia Modifica

E' uno degli altoprincipi, insieme a Thanadal e Vamah, ad essere indietro con i pagamenti sulle tariffe di guerra per l'Animutazione [4]. Quando Dalinar Kholin gli propone di allearsi, per effettuare attacchi congiunti sugli altopiani, rifiuta con cortesia esagerata.[5]

Successivamente quando viene pubblicato l'editto di Dalinar, ora Altoprincipe della Guerra, in merito alle sortite, Hatham è l'unico a prendere una posizione ufficiale di sdegno.[6]

Hatham non partecipa alla spedizione di Dalinar nelle Pianure Infrante e alla Battaglia di Narak.

Curiosità Modifica

Hatham è il terzo personaggio che dimostra di possedere un Ryshadium oltre a Dalinar e Adolin[7].

Fonti Modifica

  1. Parole di Luce, capitolo 24
  2. Parole di Luce, capitolo 39
  3. Parole di Luce, capitolo 67
  4. La Via dei Re, capitolo 18
  5. La Via dei Re, capitolo 28
  6. Parole di Luce, capitolo 5
  7. Parole di Luce, capitolo 29
Altiprincipi
Alethkar AladarBethabDalinar KholinHathamRutharRoionSebarialTorol SadeasThanadalVamah
Jah Keved AbrialBoriarEvinorJal MalaValam

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale