FANDOM


La Guardia di Cobalto (Cobalt Guard) era la guardia d'onore della Casata Kholin. Il loro dovere era quello di proteggere l'altoprincipe e la sua famiglia da qualunque minaccia o pericolo.

Aspetto Modifica

La guardia di cobalto indossava corazze ed elmi d'acciaio e delle uniformi e mantelli[1], tinte con una tonalità di blu molto intenso, il blu cobalto, responsabile del nome dell'unità.

Membri noti Modifica

La Guardia di Cobalto era formata essenzialmente da occhiachiari di basso rango. Il numero esatto dei componenti della guardia è al momento ignoto. I membri conosciuti sono:

Storia Modifica

Durante la Battaglia della Torre il corpo venne decimato e Dalinar, in vista dei futuri sconvolgimenti politici, preferì destinare i sopravvissuti a rafforzare i numeri della Guardia reale[2]. L'altoprincipe quindi offrì l'incarico di guardia d'onore a Kaladin e ai suoi uomini. [2]. Anche se Kaladin accettò l'offerta, preferì mantenere il nome con il quale erano attualmente noti: il Ponte Quattro.

I pochi sopravvissuti della Guardia di Cobalto vennero riassegnati al Ponte Quattro e ne ottennero le mostrine. Kaladin tuttavia, impressionato dalle qualità di quegli uomini, ordinò loro di continuare a portare anche le insegne del loro vecchio corpo, affinché e usassero come marchio d'orgoglio per il servizio reso.[3]

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 18
  2. 2,0 2,1 La Via dei Re, capitolo 73
  3. Parole di Luce, capitolo 16

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale