FANDOM


Cenn
Status personale
Status

Morto

Prima apparizione

La Via dei Re: Capitolo 1

Ultima apparizione

La Via dei Re: Capitolo 47

Data di morte

1172

Nazionalità

Alethi

Parenti

Kusiri (sorella)

Affiliazione

Kaladin

Occupazione

soldato

Arma

Lancia

Caratteristiche fisiche
Razza

Umana

Sesso

Maschio


Egli osserva! Il pifferaio nero nella notte. Egli ci tiene nel suo palmo... suonando una melodia che nessun uomo può udire!

–Cenn, La Via dei Re, capitolo 47

Cenn era un giovane lanciere dell'esercito di Amaram.

Aspetto Modifica

Cenn aveva 15 anni e somigliava in modo straordinario a Tien.

Storia Modifica

Cenn era figlio di un allevatore di Chull. Sua sorella fuggì con il figlio del calzolaio. A 15 anni viene reclutato nell'esercito di Amaram

Poco prima di una schermaglia di confine venne trasferito in una nuova squadra di lancieri; era l'unità di Kaladin, il quale era andato personalmente a corrompere Gare, l'ex-capitano di Cenn, per ottenere il ragazzo. Cenn viene tenuto d'occhio dal sergente Dallet che gli impartisce validi consigli e lo aiuta nella mischia che segue l'inizio della battaglia. Successivamente Cenn viene separato dal resto dei suoi compagni e viene ferito ad una gamba: i soldati nemici non riescono a finirlo grazie al sopraggiungere di Kaladin. Cenn capisce che la squadra di cui è diventato membro è speciale e si rende conto che il suo capo-squadra è un uomo notevole, specie quando lo vede riuscire ad uccidere un luminobile occhichiari con un lancio di pugnale[1].

Cenn viene ucciso da uno stratoguerriero, che lo travolse nella sua carica, sfondandogli il petto[2]. Prima di esalare l'ultimo respiro pronuncia un Rantolo della Morte:

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 1
  2. La Via dei Re, capitolo 47