FANDOM


Un'Altempesta (Highstorm) è un violento uragano che ciclicamente investe e attraversa il continente di Roshar.

Formazione e stagionalitàModifica

Le altempeste sono piuttosto regolari - tanto che possono essere previste con un modello matematico[1] dai guardatempesta- e colpiscono Roshar ogni pochi giorni muovendosi da est verso ovest. La nascita delle altempeste è da ricondurre all'Origine, un luogo misterioso situato in mare aperto a levante del continente.

Le altempeste imperversano su Roshar tutto l'anno ad eccezione delle ultime quattro settimane, nel periodo noto come il Pianto, nelle quali il cielo riversa a terra solo una leggera pioggia. Nei mesi subito dopo il Pianto in genere le altempeste sono più deboli e sono il periodo ideale per la semina. [1]

Percorso e IntensitàModifica

Le altempeste si muovono in direzione est-ovest, e occorre oltre un giorno affinché riescano ad attraversare l’intero continente[2].

Man mano che procedono lungo il continente la loro forza diminuisce; Shinovar, nell'estremo ovest, grazie anche alla protezione dei Montagne Annebbiate[3], non risente minimamente dell'effetto distruttivo di questi temporali. Nell'est invece, la forza delle altempeste è tale da riuscire a sollevare persino rocce e detriti di grandi dimensioni e trascinarli con i venti a distanze considerevoli.

Fasi dell'AltempestaModifica

La parte iniziale di un'altempesta è chiamata Folgomuro (Stormwall) ed è quella più pericolosa e violenta della perturbazione: le folate di vento sono talmente forti che possono tranquillamente scagliare un uomo in aria. Per questo motivo, rimanere allo scoperto durante il passaggio del folgomuro è considerato come una condanna a morte.

Nella parte centrale dell'altempesta le raffiche sono ancora forti e la pioggia torrenzali ma non sono più letali come nel folgomuro. Ad un certo punto di questa fase si verifica l'infusione della folgoluce nelle sfere e pietre lasciate all'aria aperta (in apposite ceste ben ancorate al terreno o ad un edificio).

La parte finale, e quella più debole del temporale, è chiamata con il nome di Spruzzi[1][4] perché i venti si placano e la pioggia cade lievemente.

EffettiModifica

Lait

Esempio di Lait (tratto dalla raccolta "Bozzetti di Shallan")

Le Altempeste hanno condizionato pesantemente la vita su Roshar. Molte piante sono capaci di retrarre fronde e viticci e nasconderli all'interno di un solido rivestimento che impedisce ai temporali di strapparli via.

Gran parte del paesaggio di Roshar è privo di suolo fertile, con solo nuda roccia esposta a perdita d'occhio. D'altro canto questo aspetto è compensato dal fatto che l'acqua delle altempeste è molto ricca di nutrienti [1] e permette alla piante di crescere rapidamente.

Anche la vita umana risente delle altetempeste. Insieme all'acqua, esse riversano sul territorio il crem, un materiale melmoso di colore bruno[5] che può essere usato per fare oggetti di ceramica o mattoni. Molte città erano costruite in Lait, zone protette dalle altempeste grazie a vicine formazioni rocciose orientate verso est, chiamate Frangimuro (Breakwall).

Le case stesse hanno una particolare architettura: sono a forma di cuneo con il lato basso che punta verso sottotempesta e le finestre vengono costruite solo su lato ovest dell'abitazione.[6]

FontiModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 La Via dei Re, capitolo 4
  2. Parole di Luce, capitolo 88
  3. La Via dei Re, Interludio 4
  4. La Via dei Re, capitolo 35
  5. La Via dei Re, capitolo 16
  6. La Via dei Re, capitolo 37